SEGUI QUESTI CONSIGLI E LA TUA FOTO POTRA' PARTECIPARE AL CONTEST E VINCERE!

SE LEGGI IL REGOLAMENTO CON ATTENZIONE, ci sono una serie di indicazioni da seguire affinché la foto che sceglierai di inviare per partecipare al contest non sia scartata e possa essere valutata dalla giuria. Sarebbe un vero peccato se dopo tutto il tuo impegno ci fosse qualcosa di sbagliato e il tuo scatto non potesse essere giudicato!

check_green
foto_giusta_01

ALMENO UN IMBALLAGGIO IN ACCIAIO

Innanzitutto, la foto deve essere coerente con il tema del concorso, descritto nella sezione del sito “MI RIFIUTO!” e anche nel secondo tutorial del fotografo Paolo Carlini. Per semplificare, ti ricordiamo che nella foto deve apparire almeno un imballaggio in acciaio: barattoli di pomodori, legumi o frutta sciroppata, scatolette per il tonno o per le sardine, latte per olio, scatole fantasia per dolci e liquori, bombolette spray, chiusure e tappi corona, secchielli per la vernice…
Per essere sicuro che un barattolo sia proprio in acciaio, e non in un altro materiale metallico utilizzato per gli imballaggi, fai la prova della calamita! Per fare un esempio, l’acciaio, al contrario dell’alluminio, è magnetico, grazie alla sua componente ferrosa. Ricorda: le lattine di bibite sono quasi sempre in alluminio, quindi non vanno bene!

check_green
foto_giusta_02

UN IMBALLAGGIO CON UN MARCHIO È OK

Non ci sono problemi se nella tua foto appare un imballaggio “brandizzato”, vale a dire con un marchio riconoscibile (in inglese “brand”), più o meno famoso. I pomodori Campbell’s sono celebri in tutto il mondo perché appaiono in un’opera del grande Andy Warhol!

check_green
foto_giusta_03

IMBALLAGGI + ALTRO È OK

Anche se nella foto deve apparire almeno un imballaggio in acciaio, la giuria non vuole assolutamente limitare la tua creatività. Puoi aggiungere altri elementi come ad esempio alimenti o, meglio ancora, oggetti ottenuti con acciaio riciclato.

check_green
foto_giusta_04

VAI A CACCIA DI RIPRODOTTI

Avrai sicuramente sentito parlare di tutela della privacy. Se decidi di fare uno scatto a te stesso o a una persona, sia essa conosciuta o sconosciuta (un familiare, un amico, un passante…), il volto del protagonista della tua foto non deve essere riconoscibile. Dirai: “Sì, ma come faccio…?” Puoi scegliere un’inquadratura dall’alto, oppure una in cui è voltato, mettendo in risalto il contesto, quello chesta facendo e, naturalmente, l’imballaggio in acciaio!

check_red
foto_giusta_05

LE PERSONE SONO OK, MA NON DEVE VEDERSI IL VOLTO

Avrai sicuramente sentito parlare di tutela della privacy. Se decidi di fare uno scatto a te stesso o a una persona, sia essa conosciuta o sconosciuta (un familiare, un amico, un passante…), il volto del protagonista della tua foto non deve essere riconoscibile. Dirai: “Sì, ma come faccio…?” Puoi scegliere un’inquadratura dall’alto, oppure una in cui è voltato, mettendo in risalto il contesto, quello chesta facendo e, naturalmente, l’imballaggio in acciaio!

check_red
foto_giusta_06

NON FOTOGRAFARE ALTRI MATERIALI RICICLABILI

La raccolta differenziata e l’avvio a riciclo vanno fatti per tutti i materiali che si possono riciclare, e sono tanti… Ma noi ti chiediamodi concentrarti sugli imballaggi in acciaio. Per questo per favore, dopo aver correttamente inquadrato un imballaggio in acciaio, non inserire nella tua foto anche imballaggi di altri materiali, come plastica, vetro, carta, legno e rifiuti organici.